Non solo Note 20: un Samsung Unpacked mal sfruttato

Agosto nella mente degli appassionati di tecnologia significa Note, significa Unpacked di Samsung. Puntuale infatti arriva il nuovo Galaxy Note 20, che sin da prima della sua presentazione aveva già tutti i riflettori addosso e le critiche si consumavano, sia positive che negative. Adesso è tutto più chiaro ed il lancio dei nuovi top di gamma assoluti di Samsung è accompagnato da tante altre uscite, quella delle nuove Galaxy Buds Live, del nuovo Galaxy Watch 3, dei nuovi Galaxy Tab S7 e S7+ e, soprattutto, del Galaxy Z Fold 2 5G.

Tuttavia, sembrano quasi passare in secondo piano nuove partnership e nuovi orizzonti lato software, dove si è fatto tanto e dove forse non si è ancora puntato abbastanza: formidabile la nuova collaborazione con Microsoft e tutte le iniziative che porta, come allo stesso tempo lo è, più specificatamente, con Xbox. Peccato che tanti dettagli siano sfuggiti in una presentazione dalle novità interessanti ma dalla resa decisamente inferiore alle aspettative.

Un evento da raccontare in questa puntata monotematica dove ci tengo particolarmente alle vostre opinioni. Buon ascolto.